Blog // Consigli per Venditori

Attirare Clienti e il Processo di Back-end

Benvenuti alla quarta parte della serie di blog ClickBank Internazionale, Come vendere online e guadagnare soldi con ClickBank. In questa serie di quattro post presenteremo strategie chiavi per contribuire a vendere online e guadagnare soldi costruendo un’azienda d’infoprodotti:

  • Il Vantaggio ClickBank
  • Creazione del Prodotto ClickBank e il Sito Web
  • Ottenere Traffico e Test di Qualità
  • Attirare Clienti e il Processo di Back-end

Attirare Clienti e il Processo di Back-end

In questo post finale della serie parleremo di come attirare clienti e strategie di back-end che sono essenziali per la costruzione di un’azienda d’infoprodotti durevole che vende online e guadagna soldi con ClickBank.

Attirare clienti

Avete mai sentito il detto “i soldi sono nella lista”? Si riferisce alle liste “opt-in” e la raccolta dei dati personali di clienti in modo di poter continuare a fare marketing e aumentare il valore del cliente. Il valore del cliente è aumentato attraverso un rapporto commerciale continuo. Si ottiene un rapporto durevole attraverso la promozione di aggiornamenti e prodotti correlati. Vi consiglio vivamente di cercare di registrare più indirizzi e-mail possibili dai visitatori del vostro sito.

Prima, vi parlo dei metodi per registrare i dati del cliente sulla vostra pagina di vendita e come invogliarli ad acquistare il vostro prodotto. Il metodo più consigliabile è di offrire una parte del vostro prodotto gratuitamente in cambio di un indirizzo e-mail. Per esempio, potete offrire un “e-Libro di Cucina” gratuitamente in cambio dell’e-mail. Un altro metodo è inserire una pagina obbligatoria che registra l’e-mail prima che i visitatori possono accedere la vostra pagina di vendita. Uno svantaggio è che alcune persone potrebbero chiudere il browser o uscire dalla pagina e non arrivare alla pagina di vendita. È inoltre possibile utilizzare uno script per aprire un popup che richiede l’e-mail quando un visitatore cerca di uscire dal vostro sito. Qualunque sia il meccanismo che scegliete per ottenere l’e-mail del cliente, assicuratevi che non interferisce con il processo di vendita e non riduce le conversioni.

Il passo successivo consiste nel creare una sequenza di follow-up per l’e-mail che avete registrato. La maggior parte di servizi per e-mail marketing offre un servizio che potete utilizzare per attuare una sequenza di follow-up. L’obiettivo è di inviare un’e-mail a ogni cliente ringraziandoli per il suo interesse per il prodotto, fornendoli con informazioni utili e affermando i vantaggi di un rapporto durevole con voi e la vostra attività. L’e-mail dovrebbe includere un invito a compiere un’azione per cercare di farli tornare alla vostra pagina di vendita per acquistare il prodotto. La maggior parte dei servizi di marketing consente l’automatizzazione di questo processo in modo che quando un cliente acquista il prodotto, è tolto dalla lista di clienti potenziali e aggiunto alla lista di clienti che hanno acquistato. In questo modo i messaggi di promozione iniziale non sono inviati ai clienti che hanno già acquistato.

Siate piacevoli, non infastiditeli e assicuratevi che state fornendo più valore che pubblicità. Una volta impostati correttamente, questi metodi vi permetteranno di coltivare i vostri contatti e prolungare e aumentare il valore di vostri clienti. Alla fine, aumentate la vostra capacità di vendere online e fare soldi con ClickBank.

Il processo di vendita

Uno dei maggiori vantaggi di ClickBank è che quando un acquisto è fatto, i dati del cliente sono registrati e condivisi con voi. Questo vi consente di implementare un processo back-end per aumentare il valore del cliente molto facilmente. Così, con i dati che avete registrato dai visitatori della vostra pagina di vendita che sono interessati alla vostra nicchia e i clienti che hanno acquistato vostro prodotto, potete iniziare a pensare ai modi per guadagnare più soldi con un rapporto durevole.

Cominciate visitando il mercato di ClickBank per trovare prodotti simili ai vostri, nella vostra nicchia, in modo che potete promuovere questi ai vostri clienti. Il mercato ClickBank è attrezzato con ottimi filtri di ricerca in modo da poter selezionare gli attributi dei prodotti in base alle vostre esigenze, per esempio lingua, tipo di fatturazione, up-sell ed altro. Ad esempio, se il vostro prodotto è un sito di appartenenza con video che insegna come cucinare, perché non promuovere un corso di che insegna come produrre vino in casa o un libro di cucina cinese? Prima di promuovere un prodotto alla vostra lista di clienti, è consigliabile acquistarlo e provarlo. In questo modo potete condividere le vostre esperienze personali e la promozione diventa più facile e naturale. Se non volete spendere i vostri soldi, potete sempre guardare le statistiche per determinarne la qualità del prodotto. Indicatori come la gravità vi darà una buona idea quali prodotti sono più attivamente promossi e, pertanto, sono i migliori da promuovere. Poi diventate affiliati e promuovete questi nuovi prodotti ai vostri clienti acquisiti e alla vostra lista di clienti potenziali.

In alternativa, è possibile creare un nuovo prodotto da promuovere ai vostri fan. Potete incoraggiare acquisti multipli offrendo un prodotto a basso prezzo, poi utilizzando up-sells di prodotti aggiuntivi. Ad esempio, utilizzando il nostro esempio di cucina, se vendete un libro con istruzioni basi di cucina per € 9,00, una volta che il cliente effettua l’acquisto offrite immediatamente un up-sell di € 39,00 per ottenere l’accesso ai video esplicativi. Dopodiché potete offrire il libro di cucina per dimagrire che costa € 19,00. Questo metodo può aumentare significativamente il valore dei clienti.

Conclusione

Questo post finisce la nostra serie in quattro parti su come vendere online e guadagnare soldi con ClickBank. L’avvio di un’azienda d’infoprodotti non è un compito semplice. Ci vuole lavoro duro e considerazione. Se applicate ciascuna delle strategie discusse in questa serie, aumenterete la vostra probabilità di successo. Spero che abbiate trovato le informazioni utili e qualcosa che potete attuare subito. In bocca al lupo!

Riguardo a Shannon SmithShannon Smith è il Consulente alla Clientela Internazionale di ClickBank responsabile per i nostri clienti italiani. Lei ha iniziato con ClickBank in 2012 dopo il suo ritorno dall'Italia, dove ha vissuto per 10 anni. Mentre era in Italia ha studiato Relazioni Internazionali e acquisito esperienza lavorativa in governo, ONG, e commercio internazionale. Attualmente assiste clienti italiani a crescere loro business d'informazione attraverso il sito ClickBank Italia, il blog, e il gruppo Facebook. È una parte integrale alla nostra espansione nel mercato italiano.