Blog // Consigli per Affiliati

La Guida per Nuovi Affiliati: L’importanza di trovare una nicchia redditizia

Scritto da Simon Slade, autore ospite del blog ClickBank 17 maggio 2012

Compreresti una casa senza fondazioni solide? Probabilmente no. E se lo comprassi, non ci vorrebbe molto per distruggersi. Sappiamo tutti che le fondazioni sono importanti per gli edifici, però hai pensato su quanto le giuste fondazioni sono critiche per avere successo in affiliate marketing?

Allora, quali sono le fondazioni di affiliate marketing?

  • Vendere un ottimo prodotto (se il prodotto che promuovi non è buono, avrai un tasso di rimborso alto, clienti insoddisfatti, o gente che non lo compra proprio).
  • Un metodo di marketing provato – sia costruendo siti multipli mirati a una nicchia specifica sia attraverso un blog personale, conviene attenersi a un metodo provato e conosciuto. Una volta che hai trovato un buon metodo, ripetilo per guadagnare col tempo.
  • Ricerca di nicchia sufficiente. Non tutte le nicchie sono alla pari. Alcune nicchie saranno sempre più redditizie di altre, alcune hanno più concorrenza, altre hanno successo passeggero, sono lucrose solo per un periodo, mentre ci sono le nicchie intramontabili. Scegliere la nicchia giusta può fare la differenza tra lottare per guadagnare una lira e riempire il tuo conto corrente con soldi.

Se c’è una fondazione d’affiliate marketing che la gente ignora più dei altri, è la ricerca di nicchia. Molti affiliati sono troppo focalizzati sulla creazione di un sito, creazione di contenuto, e la produzione di traffico. Si può paragonarlo a salire in macchina e partire senza controllare se c’è benzina nel serbatoio – non andrai lontano, e quando avrai un avvertimento potrà essere troppo tardi!

Non si deve sottovalutare l’importanza di trovare una nicchia redditizia. Non ti pentirai mai di aver passato un po’ di tempo in più nelle prime fasi di ricerca di nicchia, perché risulterà sicuramente in più vendite.

Esaminiamo gli sbagli che molti affiliati fanno nella loro ricerca di nicchia:

  • Non ricordano che le tendenze a lungo termine sono importanti. Può essere invitante promuovere prodotti nell’ultima nicchia, però spesso queste nicchie spariscono subito. Dall’altra parte, nicchie intramontabili come addestramento d’animali domestici, hobby e sport, perdita di peso, e aiuto con relazioni avranno quasi sicuramente richiesta nel lungo termine. Così raccoglierai i benefici di tuoi sforzi per gli anni a venire. Considera la frustrazione di costruire un sito in una nicchia non-intramontabile, dove potresti guadagnare molto, velocemente, solo per vedere i guadagni diminuire col tempo. Se sei nuovo ad affiliate marketing, o vuoi costruire un reddito costante e passivo, comincia con le nicchie che hanno richiesta nel lungo termine. Considera mercati che saranno popolari negli anni a venire e promuovere di conseguenza!
  • Ignorano la qualità di prodotto. Se vendi prodotti di qualità scarsa, avrai la brutta esperienza di tassi di rimborso alti, clienti insoddisfatti, e pochi guadagni. Se fai le ricerche necessarie e controlli che i tuoi prodotti sono di ottima qualità e hanno un buon valore (e offrono buon servizio clienti) sarai sulla strada buona per guadagnare commissioni molto più grandi. Fai attenzione che il prodotto mantiene i suoi promessi ed evita qualsiasi prodotto che non ha recensioni positive da VERI clienti (evita di affidarti sui cosiddetti “siti di recensione” che vendono prodotti). Il miglior modo di fare la tua ricerca di mercato è leggere forum o bacheche nella nicchia e vedere cosa dice la gente riguardo al prodotto in questione. Non esitare di chiedere al proprietario del prodotto per accesso al prodotto in modo che puoi controllarlo. Alcune nicchie hanno più prodotti di qualità di altri.
  • Evitano o temano la concorrenza. Quando hai un po’ di tempo libero per fare ricerca di nicchia, vai a vedere qualsiasi forum popolare d’internet marketing; uno dei lamenti più comuni è: “Non riesco a trovare una nicchia che non ha molta concorrenza. Dove sono tutti i tesori nascosti?” Purtroppo, non ci sono rimaste molte nicchie online che sono tesori nascosti! Le nicchie con poca concorrenza e molto richiesta sono poche, la difficoltà di nascondere una nicchia dagli altri fa parte della natura dell’internet. Invece di temere la tua concorrenza dovresti imparare ad accoglierla. C’è un motivo per cui le nicchie hanno molta concorrenza – perché ci sono molti soldi da guadagnare. Un ottimo esempio è la nicchia di perdere peso; sembrerebbe saturato al primo sguardo, però se ci pensi a tutte le varie sotto nicchie collegate (perdere grasso addominale, addominali scolpiti, diete per dimagrire, ecc.), c’è molta diversità in termine di pubblico. Ti renderai conto che c’è sempre spazio per te da ricavare il tuo pezzo del guadagno. Le nicchie con molta concorrenza spesso hanno molti prodotti di alta qualità disponibili.

Il segreto è trovare il tuo spazio creativo nella nicchia. Se riesci a diventare esperto in ricerca di nicchia (e parole chiavi) farai strada nelle nicchie intramontabili anche se c’è molta concorrenza. Seguendo questa strategia costruirai un business durevole che continuerà a guadagnare per gli anni a venire. La redditività a lungo termine è il più grande vantaggio di ricerca di nicchia fatta bene.

A proposito dell’autore
Simon Slade
è il Direttore generale d’Affilorama, un portale di formazione per affiliate marketing che offre corsi di formazione video, istruzione, e strumenti d’internet marketing per affiliate marketer principianti e avanzati. Adesso che Simon ha spiegato il motivo per cui è importante trovare una nicchia redditizia (e gli errori che forse stai commettendo) è ora di scoprire esattamente come trovare una nicchia veramente redditizia. Puoi imparare alcune dei metodi di ricerca parola chiave e le migliori nicchie con il suo video gratuito, Come trovare una nicchia redditizia. Puoiriceverlo qui (accompagnato da un resoconto PDF).

Riguardo a Shannon SmithShannon Smith è il Consulente alla Clientela Internazionale di ClickBank responsabile per i nostri clienti italiani. Lei ha iniziato con ClickBank in 2012 dopo il suo ritorno dall'Italia, dove ha vissuto per 10 anni. Mentre era in Italia ha studiato Relazioni Internazionali e acquisito esperienza lavorativa in governo, ONG, e commercio internazionale. Attualmente assiste clienti italiani a crescere loro business d'informazione attraverso il sito ClickBank Italia, il blog, e il gruppo Facebook. È una parte integrale alla nostra espansione nel mercato italiano.